Lanzarini Bruno

Bruno Lanzarini

(Bologna, 10 giugno 1902 - Bologna, 16 febbraio 1976), è stato un attore e capocomico dialettale bolognese.


Papà iniziò sostituendo, in una farsa, un attore malato. Nel corso della sua carriera fu nelle Compagnie Galliani e Gandolfi, prima di diventare titolare Capocomico dal 1948 circa, con 25 altri attori. Ha poi lavorato dieci anni con Giorgio Strehler. Ha anche preso parte a 13 pellicole.


(è nei titoli di testa) TOTO' TERZO UOMO, 1951, è Carloni, Maresciallo dei carabinieri, bolognese, a Santa Marinella.

(è nei titoli di testa) CINQUE POVERI IN AUTOMOBILE, '52, nella scena con Titina De Filippo è il dottor Umberto Palazzini, ospite dell'ingegner Mazzetti(Carloni)

Esistono due film dove è ufficialmente accreditato: "Il ratto delle Sabine" (1945) e "Totò e Carolina" (1953-1955). La notizia però è da verificare in quanto non si conoscono i ruoli.



Il sito ufficiale della Compagnia Lanzarini.


Riferimenti e bibliografie:

Simone Riberto, alias Tenente Colombo
Per le notizie qui riportate ringrazio ADRIANA LANZARINI, attrice bolognese, figlia di Bruno, da me contattata telefonicamente martedì 28 agosto 2005.
La foto del profilo è tratta dal sito http://www.compagnialanzarini.it/