Gabriele Baldini

(Roma, 29 agosto 1919 – Roma, 18 giugno 1969) è stato un critico letterario, saggista e docente italiano.